Project Description

L’idea di progetto si fonda sui parametri fondamentali dello sviluppo sostenibile che racchiude aspetti ecologici, sociali ed economici, considerando attentamente il fatto che l’area fra Karlin e Liben che non è mai stata urbanizzata. Per questo si è pensato a un programma abitativo, con una ricca offerta di mezzi e ambienti per passare un tempo libero di qualità nella città.

L’offerta comprende così un grande complesso sportivo-ricreativo con aquapark e piscina esterna estiva, campi coperti da tennis e calcio, bowling e centro benessere. L’insediamento residenziale e polifunzionale, il verde abitato e il parco, non sono percorsi dal alcun traffico automobilistico di superficie (ad eccezione dei mezzi di manutenzione del parco) realizzando così un autentico quartiere senza automobili.

Nel progetto il rapporto fra l’uomo e il suo ambiente vitale non riguarda soltanto temi quali il risparmio di energia, l’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili o l’ecosostenibilità dei materiali usati. Delle esigenze ecologiche basilari fa parte infatti anche l’individualizzazione dello spazio vitale e il rispetto del contesto socioculturale dell’ambiente: persone di varie culture, in differenti condizioni climatiche, vedono in modo diverso lo spazio abitativo ottimale, ed è necessario adattare l’architettura a questo complesso di esigenze espresse dagli abitanti.