Project Description

Nell’ambito della nuova zona urbanistica destinata a diventare il “cuore della ricerca” del sito di Ispra, il cuore dell’intervento è la realizzazione di due edifici quasi speculari. Nel dettaglio, i due immobili hanno una pianta pressoché rettangolare, di dimensioni di 45 x 80 metri e ognuno è suddiviso in due blocchi separati da un giunto strutturale.

Entrambi gli edifici hanno un piano seminterrato, un piano terra e due piani per laboratori, che non si estendono a tutta la superficie coperta: nel primo blocco sono presenti due blocchi laterali a pianta rettangolare e lo spazio fra tali blocchi è protetto da frangisole posto a livello del quarto impalcato. Nell’altro blocco invece c’è un atrio centrale con triplo volume, coperto da struttura in legno lamellare, acciaio e vetro. Un’altra particolarità da sottolineare è che parte il secondo edificio ospita su una copertura piana un giardino pensile.I due edifici sono collegati fra loro da una galleria aerea in carpenteria metallica e da una galleria tecnica seminterrata sul lato nord.